Tre siti gratis per imparare l’inglese

siti per imparare inglese
Tutti sappiamo che internet offre innumerevoli risorse per poter apprendere una lingua straniera. Il problema è però quello di sapersi destreggiare tra le risorse a disposizione: vediamone 3 preziose...

Tutti sappiamo che internet offre innumerevoli risorse per poter apprendere una lingua straniera. Dai siti web dedicati, ai video didattici, agli audiolibri etc… Il problema non è tanto quello di reperire il materiale occorrente, tanto quello di sapersi destreggiare tra le risorse a disposizione!

Ecco allora tre siti utili, gratuiti e selezionati tra tanti, per rispolverare l’inglese o per avvicinarci per la prima volta a questa lingua:

1 – www.englishgratis.com: questo sito, derivato dalla rivista english4life, a mio avviso è uno dei più completi offerti dal web. Il sito offre infatti un’ottima base di grammatica, ora anche in versione audio; esercizi di comprensione; la possibilità di accedere a più di 180 audiolibri, nonché a 260 video didattici sottotitolati; testi paralleli, in lingua inglese con la rispettiva traduzione italiana, sull’Unione Europea. E tante altre risorse in genere divise per aree tematiche (arte, tecnologia, scienze etc…)

2 – www.speakenglish.co.uk : la peculiarità di questo sito è che offre un vocabolario molto vasto, diviso per argomenti, con la disponibilità di ascoltare anche l’audio cliccando sopra la parola che ci interessa. Le liste tematiche, oltre ai classici generi alimentari ad esempio, forniscono il lessico anche di argomenti meno ordinari ma sicuramente molto interessanti per chi intende approfondire un vocabolario su un tema “di nicchia”.

Sono disponibili infatti elenchi di parole sui nomi delle piante, materiali, fai da te etc… Di grande utilità le frasi per incominciare a fare conversazione, come fare domande per un impiego, scrivere lettere e e.mail di lavoro etc.. Il sito permette inoltre di iscriversi gratuitamente, con la possibilità di contattare tra gli iscritti un compagno di studi madrelingua per poter fare conversazione, migliorando così le nostre capacità linguistiche.

3 – www.talkiteasy.org: è un sito dedicato interamente agli idiomi inglesi suddivisi per aree tematiche, con relativi esempi. Ecco qualche esempio di idiomi riferiti al successo:

[alert type=’info’] Climbing one’s personal Everest = Scalare il proprio successo personale
Every dog has his day = Ognuno ha il suo giorno fortunato, di gloria
Someone’s shining hour = Il proprio momento di gloria [/alert]

Inoltre, uno dei modi migliori per imparare o per tenere allenata una lingua straniera è quello di dedicarci ad un tema in particolare che stimola il nostro interesse. Questo perché l’apprendimento si realizza sempre dove c’è investimento affettivo. Un’utile risorsa per l’apprendimento, a mio avviso, è la possibilità di accedere gratuitamente ai video delle conferenze TED condotte da diversi speakers (www.ted.com ).

L’apprendimento si realizza sempre dove c’è investimento affettivo

Ted è un’organizzazione no profit il cui obiettivo è quello di diffondere idee innovative su diverse tematiche: tecnologia, business, design, educazione, arte etc… è possibile visionare i video in lingua inglese anche con la possibilità di attivare i sottotitoli in italiano. Un modo efficace e alternativo per studiare l’inglese, con un occhio di riguardo anche per le tematiche più attuali, dall’economia all’origami.

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Metodo di studio efficace: 9 trucchi utili

Studiare, che fatica. Ci hanno sempre detto che serve un metodo di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *