Gli psicologi del futuro: quali prospettive per la professione?

futuro psicologi
Gli psicologi rappresentano da sempre una risorsa fondamentale per la nostra società, una risorsa che sta diventando sempre più importante... articolo d'esordio su In-Formazione di Luca Pavesi

Gli psicologi rappresentano da sempre una risorsa fondamentale per la nostra società, una risorsa che sta diventando sempre più importante. Le statistiche lo confermano: già per il 2016 si prevede che i novanta mila professionisti nel settore aumenteranno fino a raggiungere quota cento mila.

Questo significa che esiste uno psicologo per circa ogni 740 italiani e che questo dato aumenterà costantemente anche in base ai dati relativi agli iscritti alle facoltà di psicologia che sono in aumento.

Nonostante questi numeri siano incoraggianti è indubbio che una parte del settore risulta fermo. Anche se si tratta di una competenza molto importante, la prospettiva di esercitare la professione presso enti pubblici ad esempio è molto bassa.

Per chi ha intrapreso la propria strada nell’ambito di una professione basata sulla psicologia sarebbe un ottimo traguardo ma a causa dell’abbassamento della spesa pubblica, relativa soprattutto al mantenimento delle strutture ospedaliere e territoriali di salute mentale, questo diventa sempre più difficile.

Tuttavia è opportuno ricordare che la psicologia del lavoro e delle organizzazioni si presenta come un settore ottimo per coloro i quali vogliono intraprendere tale professione. Gli sblocchi professionali di un laureato in psicologia del lavoro, secondo questa scheda di presentazione del corso, sono innumerevoli.

Lo psicologo del lavoro si rivela come uno specialista fondamentale all’interno di un’azienda, che sa come occuparsi al meglio delle risorse umane e della consulenza in ogni eventuale acquisizione, utilizzando test specifici, metodi e tecniche apposite.

Tutti i neo-laureti, gli studenti e gli attuali praticanti, possono certamente pensare di affinare ed utilizzare le proprie competenze relative alla comunicazione ed all’ascolto, per entrare nel campo della psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Coloro che invece restano dell’idea che il settore degli enti pubblici sia il posto più indicato per svolgere la loro professione, hanno comunque un’ulteriore possibilità, data da alcuni cambiamenti e decisioni prese da parte del Governo Italiano.

Infatti è opportuno sapere che il Ministero dell’Istruzione, in accordo con l’Ordine degli Psicologi, ha deciso che è necessario formare gli insegnanti per quanto riguarda i cosiddetti “Bisogni Educativi Speciali” e “Disturbi Specifici dell’Apprendimento”. In base a questo, è previsto che alcuni psicologi italiani si rechino nelle nostre scuole per aiutare gli educatori a risolvere e gestire le problematiche di apprendimento che possono presentarsi per alcuni alunni.

Questa notizia è stata annunciata al congresso di Firenze chiamato “A scuola ho un bambino che…“, da uno dei referenti del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi, il Presidente della Regione Toscana.

Ad ogni modo, ci sono anche altri cambiamenti relativi ad altri settori della nostra società. Prima si pensava anche che grazie alla ricchezza generale, il Pil e la felicità crescessero insieme comportando anche un benessere psico-fisico di ogni persona. Purtroppo però la società attuale ed i ritmi frenetici del lavoro sono sempre più spesso causa di stress.

In base a questo è possibile capire perché la nostra società necessita di un aiuto, per arrivare a capire in quali modi il PIL o altri fattori importanti per il benestare possano unirsi con altri elementi riguardanti la qualità dello stile di vita, al fine di ottimizzare anche il nostro stato di salute.

Il futuro degli psicologi potrà essere proprio questo: aiutare la società ad effettuare i giusti passi nell’ambito della cultura e della politica, utilizzando la scienza del benessere per trasformare gradualmente gli schemi culturali e lo stile di vita degli italiani.

Written By
More from Luca Pavesi

Come utilizzare i social media per trovare il lavoro giusto

Trovare lavoro è una priorità della vita ma al giorno d'oggi, può...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *