Cambiare i paradigmi dell’educazione e il sistema scuola – video di Ken Robinson

A proposito di evoluzione dell'apprendimento, di cui abbiamo parlato recentemente: proprio perché cambiano i metodi di apprendimento, dovrebbero cambiare anche le modalità di insegnamento e di giudizio delle capacità degli studenti.

L’istruzione pubblica divide le persone in due tipi di profilo: l’accademico e il non accademico, l’intelligente e il non intelligente. La conseguenza è che molte persone brillanti pensano di non esserlo affatto perché sono state giudicate attraverso questa specifica visione della mente e dell’intelligenza. A mio avviso questo modello ha causato caos nelle vite di molte persone; per alcuni ha funzionato bene ma per molti altri no. Coloro che non ne hanno beneficiato hanno sofferto di una malattia che rappresenta la peste moderna: i disturbi dell’attenzione.

Ken Robinson

A proposito di evoluzione dell’apprendimento, di cui abbiamo parlato recentemente: proprio perché cambiano i metodi di apprendimento, dovrebbero cambiare anche le modalità di insegnamento e di giudizio sulle capacità degli studenti.

In questo illuminante e divertente video, Ken Robinson affronta proprio questo tema: è necessario cambiare il sistema formativo scolastico che si è strutturato in periodo illuministico e da allora non è quasi cambiato. Urge cambiare i paradigmi dell’educazione, con il “pensiero divergente” e stravolgendo il sistema-scuola.
Ma vi lasciamo al video: buona visione!

Tags from the story
More from Luca Crivellaro

Come la musica aiuta il cervello nell’esercizio fisico

Abbiamo visto come sport ed esercizio fisico in generale siano guidati prima...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *