8 regole da seguire per studiare con efficacia e imparare rapidamente

studiare con efficacia, rapidamente
Studiare con efficacia, imparare rapidamente, ottenere risultati nello studio con un buon rapporto tempo / fatica: vi sarete chiesti tante volte come fare. Ecco una lista di 8 regole super-schematiche...

Studiare bene e con efficacia, imparare rapidamente, ottenere risultati nello studio con un buon rapporto tempo / fatica: vi sarete chiesti tante volte come fare. Ecco una lista di 8 regole super schematiche da seguire assolutamente… (fonte principale: Scott Young).

1. Pratica per le skills; associazioni per i concetti

Le skills sono le abilità pratiche; i concetti sono le basi teoriche che permeano un determinano argomento. Le abilità andranno affinante con l’esercizio pratico; i concetti dovranno essere posseduti tramite associazioni, visualizzazioni: dovrete intimamente capirli.

2. I concetti vengono (quasi) sempre prima dei fatti

Il concetto è lo schema che riunisce tutti i fatti; inoltre i fatti sono spesso meno importanti del concetto che li riunisce.

3. Prendere il tempo necessario

Ridursi all’ultimo minuto; fare delle session di ore ed ore di studio “matto e disperatissimo” non è per nulla produttivo. Questo perché in poco tempo memorizzerete, NON studierete e non imparerete a fondo i concetti.

4. Lista di concetti

Costruitevi una lista di concetti chiave e di concetti secondari: scrivetela e usatela come guida al vostro studio.

5. Semplificare

Semplificate e scomponete le idee che vi confondono: analizzatele con calma, suddividetele in sotto-problemi, affrontate tutte le spiegazioni possibili… affrontate un problema alla volta!

6. Figure retoriche

Fare associazioni vuol dire usare metafore e similitudini per spiegare (e capire) concetti.

7. Usare i sensi

Un’idea, un concetto difficile può essere “sentito” dal vostro corpo: quali sensazioni visive, fisiche, tattili, uditive, immaginarie vi richiama? Partite da queste associazioni per capire e ricordare concetti e fatti.

8. Attenzione al contesto

Quando analizzate idee e concetti, non decontestualizzatele: ovvero, considerate sempre il contesto in cui sono presentate e si svolgono. Questo vi permetterà di fare connessioni con altri

Credit Immagine: rachel_titiriga via photopin cc

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Terminato con successo il laboratorio sul metodo di studio

Si è concluso sabato 15 dicembre la quarta edizione del corso "Efficacia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *